Recensioni dei clienti
0 1 2 3 4 (4,8/5)

Recensione di Dario Giacalone,
0 1 2 3 4
Seconda volta che acquisto qui ed ancora una volta ottimo. Ho acquistato la prima volta diversi prod ...
giovedì, 27 settembre, 2018
Acquisto verificato
Recensione di Stefano,
0 1 2 3 4
Precisi e puntali. Bene cosi!
lunedì, 24 settembre, 2018
Recensione di Piero Silvestri,
0 1 2 3 4
Rapidi e precisi. Molto consigliati... :)
venerdì, 7 settembre, 2018
Acquisto verificato

Seguici su Facebook

Cura Delle Piante

Cura le tue piante con i prodotti selezionati per te da ShoppingVerde. Scegli tra una vasta gamma di prodotti capaci di soddisfare ogni esigenza di nutrimento e difesa da parte delle tue piante. Piante sempre più belle con ShoppingVerde!

  • Concimi

    Nutri al meglio le tue piante per una crescita sana e rigogliosa! Le piante, hanno bisogno di essere concimate regolarmente. La terra, soprattutto nei vasi, necessita di una continua reintegrazione delle sostanze nutritive: l'annaffiatura e l'assorbimento da parte delle piante tendono infatti ad impoverirla. Concimando andrai ad arricchirla nuovamente!

    Sei indeciso su quale formato scegliere?

    Ricorda che:

    • concimi liquidi sono quelli di più semplice utilizzo e più comodi da conservare (non temono l'umidità e non perdono d'efficacia col tempo una volta aperta la confezione). Sono però allo stesso tempo anche i meno efficaci, in quanto nella maggior parte dei casi contengono basse percentuali di sostanze nutritive. Sono ideali per piante in vasi di dimensioni medio - piccole e vanno applicati frequentemente (due - tre volte al mese).

    • I concimi idrosolubili sono molto efficaci (contengono alte percentuali di macroelementi) e si prestano all'utilizzo per innaffiatura o per irrigazione fogliare. Temono l'umidità, quindi vanno conservati in locali freschi e asciutti. Ideali per tutte le piante in vaso o in piena terra, si applicano in genere una o due volte al mese.

    • concimi granulari hanno generalmente un buon contenuto di sostanze nutritive e sono ideali per piante in piena terra o in grandi vasi. Si sparge il concime sul terreno, si interra leggermente e si procede all'annaffiatura. Si applicano meno frequentemente degli altri formati: da una volta al mese per quelli a rilascio immediato a una volta ogni tre quattro mesi per i lenta cessione.

    • concimi formato speciale sono quelli in bastoncini o pastiglie. Si inserisce il prodotto nel terreno e si lascia sciogliere il formulato nel tempo. Sono molto comodi in quanto, una volta applicati, non bisogna più preoccuparsi di nutrire la pianta fino a quando il bastoncino non si è sciolto completamente. Ideali per vasi di piccole dimensioni, perdono di efficacia in contenitori più grandi o in piena terra.

    Per qualsiasi altro dubbio, ti ricordiamo che puoi contattare un nostro esperto in chat oppure lasciarci un messaggio! Ti aiuteremo gratuitamente e senza impegno! 

    Oppure visita la nostra pagina facebook, ti risponderemo in chat o con un commento al tuo post!

    Visita la nostra pagina Facebook

  • Integratori di Elementi Nutritivi

    Qui puoi trovare prodotti in grado di integrare un particolare elemento che è carente nelle tue piante. 

    Una breve guida con sintomi delle carenze ed effetti dell'utilizzo degli integratori:

    Ferro

    • Interviene nel processo di fotosintesi, è un elemento fondamentale per tutte le piante. Disponibile in forma di solfato per un azione preventiva, in forma chelata per effettuare invece un intervento curativo. 
    • Sintomi della carenza di ferro sono l'ingiallimento delle foglie (soprattutto quelle giovani) ed una crescita stentata della pianta.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di ferro sono: Fragola, Ortaggi, Vite, Pesco, Albicocco, Agrumi, Kiwi, Pero, Rosa, Ortensia, Azalea, Margherita, Geranio, Ficus, Tappeti erbosi.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di ferro sono foglie verdi e intensamente colorate, produzione di fiori profumati e frutti gustosi.

    Potassio

    • Influenza la sintesi degli zuccheri, degli aromi e del colore di fiori e dei frutti, favorisce la lignificazione dei rami e la resistenza a siccità e gelo.
    • Sintomi della carenza di potassio sono foglie con bordo giallo o arricciato, fiori radi di piccole dimensioni e poco colorati, frutti poco saporiti.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di potassio sono: Fragole, ortaggi, piante da frutto, piante da fiore ornamentali.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di ferro sono la formazione di fiori persistenti e brillanti, frutti colorati e saporiti, prolungamento della conservabilità di frutti e fiori e miglioramento della resistenza delle piante alle avversità climatiche.

    Magnesio

    • Il magnesio è il nucleo centrale della molecola della clorofilla. 
    • Sintomi della carenza di magnesio sono l'ingiallimento fogliare ai bordi della foglia più vecchie (le nervature centrali rimangono verdi), la caduta anticipata delle foglie ed i fiori poco colorati.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di potassio sono: Ortaggi, piante da frutto, rosa, Cycas, gardenia, gerbera, lilium, garofano e cristantemo.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di ferro sono fiori e frutti più colorati, profumati e saporiti.

    Calcio

    • Il calcio fornisce a frutti e ortaggi maggiore consistenza e conservabilità post-raccolta.
    • Sintomi della carenza di calcio sono foglie ingiallite e secche, frutti con macchie nere sulla buccia e nella polpa o che si spaccano.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di calcio sono: Ortaggi, piante da frutto, gelsomino, stella di natale, rosa, garofano, lilium, azalea, gardenia.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di calcio sono frutti dalla consistenza e conservabilità maggiore e resistenza agli stress ambientali.

    Azoto

    • L'azoto è la componente base degli amminoacidi, delle proteine e della clorofilla. Determina lo sviluppo della vegetazione ed è quindi essenziale durante la crescita della pianta.
    • Sintomi della carenza di azoto foglie piccole e gialle, crescita lenta, fiori scarsi.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di azoto sono: ortaggi, olivo, piante da frutto, ornamentali come lauro ceraso, edera, garofano, cristantemo, rosa, etc.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di azoto sono favorimento dello sviluppo della vegetazione, della formazione di foglie e germogli, stimolamento della crescita di piante stentate e foglie più verdi. Rende abbondante la produzione di frutti, fiori e ortaggi.

    Fosforo

    • Il fosforo svolge funzioni energetiche, entra nella composizione delle sostanze di riserva e delle vitamine.
    • Sintomi della carenza di fosforo sono foglie col bordo rossastro, crescita stentata con germogli contorti, ridotta formazione di radici, bulbi e tuberi.
    • Le piante sensibili in modo particolare a carenze di fosforo sono: ortaggi, piante ornamentali come azalea, rododendro, rosa, geranio, garofano, crisantemo, etc.
    • Effetti dell'utilizzo di un integratore di fosforo sono formazione di fiori e radici, lignificazione dei tessuti, anticipo della fioritura e della formazione dei frutti.
  • Specialità

    Qui troverai tutti i prodotti che hanno funzioni mirate ed esclusive nella cura delle tue piante. Dai un occhiata!

  • Agrofarmaci

    Vasta gamma di prodotti che ti consente di curare ogni malattia delle tue piante.

    Il trattamento delle piante è diviso in tre tipologie di prodotti, volti a curare tre macroaree di malattie e parassiti:

    • Le cocciniglie sono insetti fitofagi che possono attaccare qualsiasi parte della pianta. Ne esistono moltissime specie, che rendono spesso difficile l'individuazione dello specifico parassita. Uno dei sintomi più diffusi di un attacco di cocciniglia è la perdita dell'apparato fogliare, che può avvenire già a pochi mesi dalla comparsa della malattia. Si curano mediante l'utilizzo di insetticidi specifici, composti nella maggior parte dei casi dalla miscelazione di un olio con un insetticida tradizionale.
    • Gli afidi (comunemente detti "pidocchi") e gli acari sono degli insetti che generalmente attaccano l'apparato fogliare della pianta, in quanto si nutrono della linfa delle foglie. Chi ha delle rose li conosce molto bene! Essi preferiscono le foglie giovani, le quali, una volta attaccate, si accartocciano su se stesse. Gli acari invece spesso, al contrario degli afidi, non sono facilmente individuabili a occhio nudo. Anche essi si nutrono della linfa delle foglie: i sintomi di un attacco sono il decoloramento delle stesse e la loro caduta.
    • Le malattie funginee, dovute all'attacco di funghi parassiti delle piante, sono diffusissime. Le più comuni sono l'oidio, il mal bianco, la ruggine, la ticchiolatura e la botrite. Esse proliferano maggiormente in presenza di umidità e, se non curate per tempo, possono portare alla morte della pianta.

    Puoi in ogni caso chiedere aiuto a un nostro esperto ti aiuteremo a capire qual'è il prodotto più adatto al tuo problema gratuitamente e senza impegno!

    Puoi contattarci tramite e-mail o direttamente sulla nostra pagina Facebook.

    Dai anche un occhiata alla gamma di prodotti biologici: ideali per la difesa del tuo orto o delle tue piante da frutto!

    Tutti i prodotti disponibili all'interno del nostro negozio sono di libera vendita, nel pieno rispetto della normativa vigente. Per ogni prodotto, inoltre, puoi scaricare gratuitamente la scheda di sicurezza, nel tab "Download" sopra alla descrizione dell'articolo, come previsto dalla legge.