Recensioni dei clienti
0 1 2 3 4 (4,8/5)

Recensione di Dario Giacalone,
0 1 2 3 4
Seconda volta che acquisto qui ed ancora una volta ottimo. Ho acquistato la prima volta diversi prod ...
giovedì, 27 settembre, 2018
Acquisto verificato
Recensione di Stefano,
0 1 2 3 4
Precisi e puntali. Bene cosi!
lunedì, 24 settembre, 2018
Recensione di Piero Silvestri,
0 1 2 3 4
Rapidi e precisi. Molto consigliati... :)
venerdì, 7 settembre, 2018
Acquisto verificato

Seguici su Facebook

Concimi Prato

Il prato va concimato quattro volte l'anno, al fine di mantenerlo sempre verde e resistente alle malattie.

  1. Una prima concimazione va effettuata poco prima dell'inizio della primavera, quindi ai primi di marzo. E' necessario un concime ad alto contenuto d'azoto per favorire la ripresa vegetativa, come il Concime per prato COMPO oppure, per risultati ancora migliori, Concime per prato COMPO FLORANID.
  2. Nella seconda metà di maggio si concima nuovamente il manto erboso con un concime di mantenimento con titoli nutritivi più bassi. Un ottimo prodotto è il Concime Manteinance EVERRIS.
  3. Prima del grande caldo,quindi ad inizio luglio, si utilizza un concime "anti stress", ossia un prodotto dall'alto contenuto di potassio. Questa sostanza è infatti in grado di proteggere il prato dalle malattie (l'estate è il periodo più a rischio per le malattie funginee) e dalle temperature avverse. Puoi provare il Concime prato stress-control EVERRIS.
  4. Un ultima concimazione si effettua prima dell'inverno, sempre con un concime ad alto contenuto di potassio, al fine di proteggere il manto erboso dal freddo e di fornire il giusto nutrimento per tutta la fase di riposo vegetativo.

Segui i nostri consigli, il risultato è garantito da ShoppingVerde.

Mostrando 1 - 13 di 13 articoli
Mostrando 1 - 13 di 13 articoli